"Stuprò due ragazze": chiesto il giudizio immediato per Alberto Genovese

·1 minuto per la lettura
Alberto Genovese (fonte: Facebook)
Alberto Genovese (fonte: Facebook)

La Procura di Milano ha chiesto il processo con rito immediato per Alberto Genovese. L'imprenditore del web è accusato di aver stuprato, con cessione di droga, una ragazza di 18 anni nel suo appartamento a Milano e una 23enne a Ibiza. Sulla richiesta dei pm dovrà decidere il giudice per le indagini preliminari. Nel frattempo, gli avvocati dell'ex mago delle start up hanno chiesto la sua scarcerazione.

LEGGI ANCHE: Genovese nega lo stupro: "Sapevano come funzionava"

Alberto Genovese è in carcere dal 6 novembre scorso. Fu arrestato dopo che una ragazza di diciotto anni lo denunciò, accusandolo di averla stuprata per ore nel suo appartamento, dove lei si era recata per partecipare a una delle famose feste a "Terrazza Sentimento" organizzate proprio dall'imprenditore. Secondo il racconto della ragazza, al party giravano vassoi di sostanze stupefacenti e Genovese le avrebbe somministrato la droga dello stupro. Quindi l'avrebbe violentata per ore nella sua camera da letto con inaudita violenza. Lo stupro sarebbe provato dai video girati nell'appartamento e nella stanza dell'imprenditore.

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Chiara Ferragni: "Su Genovese letti articoli assurdi"

LEGGI ANCHE: Genovese resta in carcere, accusato di un altro stupro. La chat con l'amico: "Sono un animale"

Dopo la denuncia della ragazza, altre vittime si sono fatte avanti. In particolare, una ventitreenne ha denunciato di essere stata stuprata con le medesime modalità dopo un party a Ibiza, dove si era recata con Genovese e alcuni amici. 

LEGGI ANCHE: La 18enne delle accuse a Genovese: "Ho avuto paura di morire. Vedevo più uomini nella stanza"

La Procura di Milano ha concluso le indagini sul caso e ha accusato l'imprenditore delle due violenze sessuali. Ora toccherà al gip decidere se Genovese dovrà essere giudicato con il rito immediato.

LEGGI ANCHE: L'ex fidanzata di Alberto Genovese, Sarah Borruso: "Lo assecondavo con droga e ragazze perché innamorata"

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Stupro, a chi rivolgersi?