Stupro Firenze, chiesti 5 anni e mezzo per ex carabiniere

webinfo@adnkronos.com

Una condanna a 5 anni e 6 mesi di reclusione: è quanto a chiesto, al termine della sua requisitoria, durante l'udienza davanti al Tribunale di Firenze, il pubblico ministero Ornella Galeotti, per Pietro Costa, uno dei due ex carabinieri accusati di aver violentato due studentesse statunitensi la notte tra il 6 e il 7 settembre 2017, dopo averle riaccompagnate con l'auto di servizio nella loro casa fiorentina, in Borgo Santi Apostoli. Costa è imputato davanti al tribunale di Firenze per presunti abusi verso una delle due giovani.  

L'altro ex carabiniere coinvolto nella vicenda, l'ex appuntato scelto Marco Camuffo, che era il capo pattuglia, è stato condannato a 4 anni e 8 mesi di reclusione con rito abbreviato l'11 ottobre 2018.