Su Rai Due il docu-film “Earthling-Terrestre” con Luca Parmitano

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 29 giu. (askanews) - Rai Documentari porta su Rai Due, giovedì primo luglio 2021 alle 23, il docu-film "Earthling-Terrestre" che racconta la storia dell'astronauta Luca Parmitano, colonnello pilota sperimentatore dell'Aeronautica militare nonché primo italiano ad aver effettuato delle missioni extraveicolari, le cosiddette "passeggiate spaziali" e ad aver comandato la Stazione spaziale internazionale.

Scritto e diretto da Gianluca Cerasola - che "ritorna nello Spazio" dopo "AstroSamantha" - con la partecipazione di Giancarlo Giannini, Jovanotti e con la voce narrante di Maria Grazia Cucinotta, il docu-film "Earthling-Terrestre" ci mostra quale durissima preparazione fisica e mentale si cela dietro il mestiere di astronauta. Con le testimonianze dirette dei protagonisti della missione spaziale Beyond: lo studio e gli allenamenti nei centri spaziali NASA negli Stati Uniti, Giappone e Russia, ma anche la vita e le emozioni dell'unico italiano che abbia mai assunto il comando della Stazione Spaziale Internazionale.

I traguardi e le sfide, i rapporti interpersonali e le aspettative di un'eccellenza italiana, raccontata da altrettante eccellenze artistiche del nostro Paese. Non mancheranno gli aspetti più curiosi e originali, Parmitano è stato infatti anche il primo ad aver portato nello Spazio una scultura in marmo del giovane artista Jago, ospitata sull'Iss.

Grazie alla collaborazione con l'Esa (Agenzia Spaziale Europea), la NASA, l'Agenzia Spaziale Russa (Roscosmos) e quella giapponese (Jaxa), "Earthling-Terrestre" è un colossal aerospaziale che regala immagini emozionanti e uniche, attraverso riprese realizzate con mezzi tecnici di ultima generazione.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli