Su rimpatri migranti scontro tra Boldrini e Salvini in tv

Red-Pol

Roma, 13 feb. (askanews) - Scontro tra Laura Boldrini e Matteo Salvini sui rimpatri dei migranti, a 'Otto e mezzo' su La7.

"Io - ha detto la presidente della Camera - ritengo che chi non ha il permesso di soggiorno deve essere mandato indietro. Ma io voglio capire da Salvini come lo fa. Si crea un'isola dove Salvini manda tutti gli irregolari, visto che nessun paese accetta di riprendersi persone che non hanno documenti?".

Salvini ha risposto ricordando che "la Lega non governa da sette anni. Gli altri Paesi espellono mettendo le persone in aereo e portandole nei paesi da cui arrivano". Il leader leghista ha citato l'esempio della Svezia. "Cosa farò tra un mese quando sarò al governo? Farò degli accordi con la Nigeria e altri Paesi africani per dire 'amici miei' ve li riprendete".

"Queste sono parole, lui non mi ha risposto", ha detto Boldrini mostrando un cartello con l'hashtag "parole, parole, parole".