Su sito Miur l'Anagrafe nazionale dell'edilizia scolastica

Bla

Roma, 8 ott. (askanews) - Da oggi sul sito del ministero dell'Istruzione è disponibile il portale dell'Anagrafe nazionale dell'edilizia scolastica, un sistema conoscitivo che raccoglie i dati sulla consistenza e sulla funzionalità degli edifici e permette di avere un'idea complessiva dei 40mila istituti scolastici del nostro Paese. L'anagrafe è stata realizzata grazie alla collaborazione tra Miur, Agenzia Spaziale Italiana, Consiglio Nazionale delle Ricerche e Istituto Nazionale di Fisica Nculeare che nel gennaio scorso hanno firmato un accordo per una rilevazione satellitare delle deformazioni degli edifici pubblici scolastici.

"Questo è un progetto nato qualche mese fa e che ora ci troviamo ad implementare assieme a tutti i soggetti coinvolti", ha detto la vice-ministro Laura Ascani. Quella presentata oggi al ministero è "un'Anagrafe dell'edilizia scolastica sempre più completa e più leggibile", ha aggiunto sottolineando che "il punto fondamentale di questa operazione è la sinergia" per "rendere sicuro ma anche più bello e più sostenibile il nostro patrimonio scolastico".

Nel progetto Cnr, Asi e Infn hanno messo a sistema le competenze e le tecnologie delel proprie strutture di ricrca nei settori dell'Osservatorio della Terra e del Calcolo ad alte prestazioni per creare, tramite l'utilizzo di dati radar satellitari, una mappa a scala nazionale sulle condizioni dei circa 40mila istituti scolastici.