Subaru Levorg 2020: prezzo, interni e motorizzazioni della 4×4

Subaru Levorg 2020

Subaru Levorg è una delle auto che uscirà nella seconda metà del 2020. Il carattere grintoso di questo modello innovativo di station wagon si intravede già dalle prime anticipazioni. Infatti, possiamo contare di avere a che fare con un’auto aggressiva ma fine nel design, un motore ottimo e dotata di un infotainment che renderà l’esperienza di guida un vero piacere. Subaru inizia a farsi notare anche in Italia ma il Giappone rimane la sua casa. La casa automobilistica giapponese infatti farà debuttare la sua station wagon in occasione dell’annuale Salone di Tokyo. Per ora ci aspettiamo di vedere un modello completamente nuovo sotto tutti gli aspetti.

Subaru Levorg 2020: prezzo e interni

La seconda generazione della Levorg è stata oggetto di un grande rinnovamento. Partiamo, come di consueto, dal look sportivo.

Subaru Levorg 2020 prezzo e interni

La nuova Levorgorg è caratterizzata da un aspetto grintoso e raffinato, conferitole dalle linee spigolose che si tendono dall’inizio alla fine dell’auto. A partire dal lato anteriore dell’auto spunta la mascherina di forma esagonale che sporge e si fa notare proprio per il suo aspetto spigoloso. La presa d’aria sul cofano è quella tradizionale che serve a raffreddare lo scambiatore intercooler del turbo. Questa è arrivata direttamente dal rally della loro Impreza degli anni ’90, in cui vinceva sempre.

interni subaru levorg 2020

I fianchi sono allungati e danno l’illusione che l’auto sia protesa in avanti, anche per via della svalfitura ai finestrini unita ai passaruota sporgenti. La coda invece è quella che ti aspetti, offre il solito doppio scarico e l’estrattore finto in nero matte.

Tecnologia nella motorizzazione e nell’infotainment

Il Giappone è sinonimo di tecnologia anche nel mondo dell’automotive e Subaru ne è la conferma.

motorizzazione subaru levorg 2020

Levorg monta un inedito motore boxer dalla capienza di 1.8 litri a benzina e turbo. La base è un pianale nuovo, SGP, in comune con la Impreza, più rigido per migliorare le performance di guida.

Anche l’infotainment è di ultima generazione. La telecamera frontale infatti ha una’evoluzione del sistema EyeSight, che fornisce una visione più ampia unita a quattro radar messi nei fascioni, i quali garantiranno una frenata d’emergenza perfetta.

I sensori satellitari saranno di Michibichi e potranno comunicare sia con il navigatore satellitare che con il regolatore di velocità adattivo. Il regolatore infatti è utilissimo, poichè è in grado di rilevare il preciso posizionamento dell’auto sulla strada per poter rallentare da solo prima di raggiungere una rotatoria. Cosa dire, se non che si tratta di una station wagon in grado di usare la tecnologia per la nostra sicurezza.