Sud: Fitto, 'da governo rinvio e nessuna decisione concreta'

Sud: Fitto, 'da governo rinvio e nessuna decisione concreta'

Roma, 14 feb. (Adnkronos) – “Il governo Conte-bis dopo 7 mesi dal suo insediamento affronta per la prima volta il tema del Sud. Come? Sostanzialmente rinviando e non assumendo nessuna decisione concreta. Il Piano è articolato in 5 missioni (inclusione, giovani, innovazione, ecologia e Mediterraneo), tutte condivisibili, ma nessuna realmente concreta". Lo afferma Raffaele Fitto, co-presidente del gruppo europeo Ecr-Fratelli d’Italia.

“Il riferimento alle risorse, poi, fa emergere con chiarezza -aggiunge- la distanza tra l’annuncio e la realtà: 130 miliardi per i prossimi 10 anni, fino al 2030, queste sono le risorse del nuovo ciclo di programmazione niente di nuovo e niente di più. Sui Fondi europei 2014-2020, la maggior parte dei quali ancora non spesi, nessuna parola. Si rinvia al 30 aprile prossimo la ricognizione avviata a giugno 2019 col Decreto crescita".

“Altri aspetti negativi sono, infine, l’assenza di progetti e d’interventi -che ci fa pensare che ancora una volta non vedremo partire i lavori e aprire i cantieri– e nessuna proposta -conclude Fitto- su come accelerare la spesa e rilanciare le infrastrutture”.