Sud, Provenzano: Comuni emarginati dalle politiche di coesione

Rus

Roma, 2 ott. (askanews) - "Spesso i Comuni sono state emarginati dalle politiche di coesione, le amministrazioni sono state impoverite dal blocco delle assunzioni. Così come le politiche pubbliche spesso sono state cieche rispetto ai luoghi". Ora, il piano per il sud che "abbiamo annunciato guarda alle città".

A spiegarlo è stato il ministro per il Sud, Beppe Provenzano, nel suo intervento al Festival della città.

"Dobbiamo valorizzare e non nascondere la bellezza delle nostre città. Nel nostro paese le città sono spesso isolate, chiuse, Matera 2019 è il simbolo di questa bellezza nascosta, isolata, difficile da raggiungere. Nelle città viviamo il tempo della divisione, spesso alimentate dalle crescenti disuguaglianze sociali". Ci sono i Cis per i centri storici e il Pon Metro ma adesso bisogna lavorare per "colmare la distanza con un centro dove accadono le cose, in cui si creano le poche occasioni buone in Italia".