Sud Sudan, attacco in regione contesa: almeno 32 morti

Fco

Roma, 22 gen. (askanews) - Almeno 32 persone sono state uccise quando sospetti pastori nomadi Misseriya provenienti dal Sudan hanno attaccato un villaggio nella contesa regione, ricca di petrolio, di Abyei lungo il confine del Sud Sudan. Lo ha indicato un funzionario locale.

Abyei è stata contesa da quando il Sud Sudan ha ottenuto l'indipendenza nel 2011, mentre ci sono state a lungo tensioni tra la comunità Ngok Dinka del Sud Sudan e i pastori di Misseriya che attraversano la zona in cerca di pascolo. (Segue)