Sudafrica, gruppo di giovani ritrovato senza vita in un locale: ignote le cause

sudafrica
sudafrica

In Sudafrica sono stati ritrovati 17 morti in un night club di East London, ma al momento le cuase della strage resta ignota: per la polizia locale non si esclude l’ipotesi di un’esposizione a sostanze tossiche.

Sudafrica, 17 morti in un night club: ignote la cause

Nella mattina di domenica 26 giugno in un night club di East London, in Sudafrica, sono stati trovati 17 morti, per lo più giovani tra i 18 e 20 anni.

Il canale SABC news aggiunge che potrebbero esserci numerosi feriti, e che sarebbe in corso un’indagine per accertare le cause della strage, attualmente ignote.

Sul posto sono intervenute le Forze dell’Ordine il Pronto Soccorso, ma al loro arrivo i giovani erano già deceduti.

Esposizione a sostanze tossiche

Al momento non si conoscono le circostanze della morte“, ha dichiarato alla televisione eNCA il capo della polizia provinciale, generale Thembinkosi Kinana.

Il portavoce del dipartimento sicurezza e della strada Unathu Binaqose afferma che al momento non si esclude la possibilità che i giovani siano stati avvelenati, ma servirà l’esame autoptico per accertarsi delle cause.

Secondo la stampa locale quindi al momento gli investigori starebbero puntando sulla strada dell’esposizione a sostanze tossiche, data la morte istantanea di un elevato numero di persone all’interno dello stesso locale.

I corpi all’interno del locale non presentano segni di violenza, e le salme sono state ritrovate accasciate o riverse sui tavoli. Si può quindi escludere  l’ipotesi di un rissa.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli