Sudafrica, minatori Lonmin festeggiano accordo, ma tensioni continuano

Marikana (Sudafrica), 19 set. (LaPresse/AP) - I lavoratori della miniera di platino di Lonmin a Marikana, in Sudafrica, si sono radunati in uno stadio per festeggiare l'accordo sull'aumento dello stipendio raggiunto ieri con l'azienda. Migliaia di persone hanno cantato l'inno nazionale, ballato e applaudito. In molti hanno detto di essere felici di poter tornare domani al lavoro e si sono rallegrati per il termine dello sciopero, costato la vita a oltre 40 persone. Le tensioni nelle miniere sudafricane non sono tuttavia finite. Alcuni lavoratori hanno infatti manifestato nei pressi della miniera di Rustenburg, di proprietà di Anglo American Platinum. La polizia ha definito la protesta 'illegale' e ha usato gas lacrimogeni, granate stordenti e pallottole di gomma per disperdere i minatori.

Ricerca

Le notizie del giorno