Sudafrica, schierato l'esercito contro le gang di Città del Capo

Sim

Roma, 19 lug. (askanews) - Il governo sudafricano ha deciso di schierare l'esercito nei sobborghi di Città del Capo per far fronte alle crescenti violenze delle gang. Solo lo scorso fine settimana, come riportato dai media sudafricani, sono state uccise 43 persone nella zone a Sud-Est della città, note come Cape Flats.

Sono oltre 2.000 gli omicidi registrati nell'area dell'inizio dell'anno, di cui quasi la metà per violenze delle gang, stando a quanto precisato dalle autorità locali. A fronte di tali dati il presidente Cyril Ramaphosa ha autorizzato il dispiegamento dei militari a sostegno delle forze di polizia fino al prossimo mese di ottobre.