Sudan: accordo su attacco Uss Cole per essere rimossi da lista Usa

Sim

Roma, 13 feb. (askanews) - Il Sudan ha accettato di risarcire le famiglie dei 17 marinai americani rimasti uccisi nell'attacco alla nave USS Cole, avvenuto nello Yemen nel 2000 e rivendicato da Al Qaida, per ottenere la cancellazione dalla lista Usa dei Paesi finanziatori del terrorismo.

Stando a quanto riportato dal Sudan Tribune, l'accordo è stato raggiunto lo scorso 7 febbraio e prevede il pagamento di 30 milioni di dollari alle famiglie.(Segue)