Sudan, Amnesty: autorità transizione rispettino speranze popolo -2-

Red/Mos

Roma, 18 dic. (askanews) - 'Le autorità di transizione devono rispettare gli impegni presi per ripristinare lo stato di diritto e proteggere i diritti umani. Il popolo sudanese non merita niente di meno'.

Le speranze adesso risiedono interamente nelle autorità di transizione guidate dal primo ministro Abdullah Hamdok e sono garantite dalla Carta Costituzionale del periodo di transizione, che contiene anche la Carta dei Diritti piu' completa del paese.(Segue)