Sudan, corruzione Bashir: processo riprende la prossima... -2-

Coa

Roma, 15 set. (askanews) - Le autorità hanno trovato milioni in valuta estera e domestica nella casa di al Bashir dopo il suo arresto nello scorso mese di aprile.

Questo processo non include le accuse legate all'uccisione di manifestanti durante la rivolta popolare che ha portato alla sua deposizione da parte dei militari, che hanno messo fine al suo regime trentennale.

Al Bashir è anche ricercato dalla Corte penale internazionale con l'accusa di crimini di guerra e genocidio legati al conflitto in Darfur negli anni 2000.