Sudan, designati i primi tre militari del Consiglio sovrano

Sim

Roma, 17 ago. (askanews) - Il Consiglio sovrano del Sudan comprenderà l'attuale capo del Consiglio militare, Abdel Fattah al-Burhan, il suo vice, Mohamed Hamdan "Hemeti" Dagalo, e il generale Yasser Al Atta. Lo ha detto a Sky new Arabia un portavoce del Consiglio militare.

L'accordo siglato oggi a Khartoum prevede infatti la creazione di un Consiglio sovrano composto da 11 membri, tra cui cinque militari e sei civili, incaricato di guidare il Paese verso nuove elezioni. (Segue)