Sudan, esercito annuncia arresto alti ufficiali dopo tentato golpe

Coa

Roma, 25 lug. (askanews) - L'esercito sudanese ha arrestato diversi ufficiali di alto rango e membri di alto livelllo dell'ex Partito del Congresso nazionale dopo avere sventato un colpo di Stato militare. Lo riferisce oggi la Bbc, spiegando che non è ancora chiaro quando sia avvenuto il tentativo di golpe.

La notizia giunge mentre i generali al potere in Sudan e il movimento di protesta dell'opposizione sono impegnati in sforzi continui per mettere a punto i dettagli di un accordo di condivisione del potere.

Tra gli arrestati, secondo quanto si è appreso, vi sono il capo di Stato Maggiore, generale Hashim Abdel Mottalib Ahmed, e il capo della brigata corazzata, Nasr al-Din.(Segue)