Sudan, generale Burhan "ha giurato" come capo del consiglio sovrano

Fth

Roma, 21 ago. (askanews) - Nel Sudan, "il generale Abdul Fattah al Burhan ha giurato questa mattina davanti al capo della corta suprema per assumere l'incarico di presidente del Consiglio sovrano". Lo ha riferito l'agenzia di stampa ufficiale Suna.

La Giunta militare e l'opposizione hanno formato il consiglio sovrano che guiderà il Paese per tre anni durante la transizione democratica verso un governo civile, come ha annunciato il portavoce del Consiglio militare di transizione che ha preso il potere dopo la rimozione dell'ex dittatore Omar Al Bashir. La Giunta militare viene così sciolta.

Il Consiglio sovrano è composto da 11 membri: cinque militari e 6 civili, di cui due sono donne.