Sudan, Italia condanna attacco a premier: sostenere sforzi pace

Sim

Roma, 9 mar. (askanews) - L'Italia condanna "fortemente l'attentato al primo ministro del Sudan Abdalla Hamdok occorso oggi a Khartoum" e "invita tutti i sudanesi a stringersi attorno al governo e a sostenere gli sforzi in atto per portare pace, giustizia e libertà nel Paese". E' quanto si legge sull'account Twitter della Farnesina.