Sudan, Italia inaugura centro nutrizionale all'Ospedale di Gedaref -3-

Red/Sim

Roma, 20 gen. (askanews) - Il rappresentante della Sede AICS di Khartoum, Vincenzo Racalbuto, ha ricordato che la Cooperazione è impegnata in tre Stati (Gedaref - Kassala e Khartoum) per migliorare l'accesso equo ai servizi sanitari di base. E' importante assicurare il supporto all'approccio 1.000 giorni, che mira a concentrare gli interventi nutrizionali nell'arco di tempo compreso tra l'inizio della gravidanza e il secondo compleanno del bambino, periodo cruciale per ridurre mortalità, morbilità e le lesioni irreversibili del bambino, ha concluso il Direttore.

Il Governatore di Gedaref ha espresso un sentito riconoscimento all'Italia e alla Cooperazione italiana per il lavoro fatto in linea con gli Obiettivi di Sviluppo sostenibile.