Sudan pronto a consegnare ex presidente Bashir a Corte dell'Aia

Ihr

Roma, 11 feb. (askanews) - Il governo del Sudan ha concordato di consegnare l'ex presidente Omar al Bashir alla Corte penale internazionale (Cpi). Lo scrive la Bbc.

L'impegno è arrivato ai colloqui di pace tra il governo del Sudan e i gruppi ribelli della regione del Darfur. L'ex presidente Omar al Bashir verrà inviato all'Aia per essere processato. E' accusato di genocidio e crimini di guerra nel conflitto scoppiato nel Darfur nel 2003, che ha ucciso circa 300.000 persone.

"La giustizia non può essere fatta se non curiamo le ferite", ha detto un portavoce del governo. "Abbiamo concordato sul fatto che tutte le persone sulle quali pende un mandato di arresto devono comparire davanti alla Cpi. Lo dico molto chiaramente", ha dichiarato Mohammed Hassan Eltaish.(Segue)