Sudan proroga fino a fine anno la tregua in tre regioni in guerra

Sim

Khartoum, 12 lug. (askanews) - Il presidente del Sudan Omar al-Bashir ha prorogato fino alla fine dell'anno il cessate il fuoco unilaterale decretato nelle regioni del Darfur, Blue Nile e Sud Kordofan. Lo ha annunciato il palazzo presidenziale.

Dal giugno 2016, Bashir ha emesso diversi cessate il fuoco in queste tre zone di conflitto, dove i combattimenti tra forze governative e ribelli hanno causato decine di migliaia di morti e migliaia di profughi.

"Il presidente ha pubblicato un decreto che proroga il cessate il fuoco in tutte le zone operative fino al 31 dicembre 2018", si legge in un comunicato. (fonte Afp)