Sudan, Unicef: 120 bambini al giorno muoiono di fame -5-

Mos

Roma, 31 ott. (askanews) - Inoltre, a Kadugli, Fore ha incontrato bambini che sono stati separati dalle loro famiglie a causa del conflitto. Ha parlato con i partner che lavorano per smobilitare i bambini precedentemente coinvolti nel conflitto e per aiutare a reintegrarli nelle loro comunità, col supporto dell'UNICEF.

"Il reclutamento e l'utilizzo dei bambini nelle forze e nei gruppi armati in Sudan deve finire", ha continuato Fore. "L'UNICEF sta lavorando con tutte le parti per allontanare i bambini dalle aree di conflitto in prima linea e riportarli nelle loro comunità".(Segue)