Sudcorea, terza giovane star spettacolo morta in poche settimane

Mos

Roma, 4 dic. (askanews) - Il mondo competitivo e duro dello spettacolo sudcoreana conta una terza vittima in poche settimane: l'attore emergente Cha In-ha. Il 27enne è stato trovato morto, secondo quanto riferiscono i media locali, ma la polizia non ha fornito ulteriori dettagli.

Cha aveva debuttato nel 2017 nel film "You, Deep Inside of Me" ed era membro della compagnia Fantagio.

"Abbiamo davvero il cuore spezzato nel dare la triste notizia a chiunque ha amato e sostenuto Cha In-ha finora. Siamo pieni di dolore e ancora non riusciamo a crederci", ha commentato la compagnia.

L'attore era nel cast di una delle principali serie della televisione sudcoreana e si tratta del terzo morto in un'industria dell'entertainment sudcoreana dopo i sospetti suicidi della star della musica K-pop Sulli (25 anni) e della cantante Goo Hara (28 anni).