Sui treni Frecciarossa si potrà salire solo con Green Pass? L’ipotesi allo studio

·1 minuto per la lettura
REUTERS/Alessandro Bianchi
REUTERS/Alessandro Bianchi

Il comitato tecnico-scientifico sta valutando l'ipotesi di far viaggiare alcuni treni ad alta velocità di Trenitalia al 100% della capienza, ma permettere l'accesso solo ai passeggeri muniti di Green Pass. Attualmente la capienza è al 50% in rispetto delle norme anti-Covid. Ma ora si vorrebbe sbloccare la situazione con la Certificazione verde Covid. Sulla questione dovrà, comunque, esprimersi il Governo, a cui spetta la decisione finale. 

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Green pass Italia, come ottenerlo? Cosa fare per avere la carta verde Covid 19 e i numeri utili

LEGGI ANCHE: Treni pieni con il green pass, l'indicazione del Cts al Governo

Nello scorso mese di aprile erano stati inaugurati alcuni treni Covid-free, dove i passeggeri potevano viaggiare liberamente dopo un tampone. Nel frattempo, Trenitalia starebbe progettando di disporre apposite paratie separatorie tra i passeggeri, in modo da ridurre ulteriormente il rischio di contagio.

LEGGI ANCHE: Wetaxi si integra con Trenitalia

Nessun cambiamento, invece, per i treni ad alta velocità di Italo. Questi ultimi, essendo più nuovi, sono dotati di un sistema di areazione con filtri in grado di rinnovare l’aria circolante e abbattere il rischio di diffusione del virus.

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Cos’è il green pass, quanto dura e come ottenerlo?

LEGGI ANCHE: Trenitalia, con orario estivo più connessioni e mobilità integrata

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli