Suicidio assistito, Bassetti: non mi piace sentenza Corte

Pat

Camaldoli (AR), 26 set. (askanews) - "Quello che è avvenuto ieri", con la sentenza della Corte Costituzionale che amplia la finestra entro la quale è possibile ricorrere al suicidio assistito "non mi piace molto". Lo ha detto il presidente della Cei, card. Gualtiero Bassetti, nel suo intervento alla scuola di politica del Regno a Camaldoli, in provincia di Arezzo.

"Ci troviamo in un passaggio decisivo della vita della Chiesa nel nostro tempo e segnatamente nel nostro paese - ha detto Bassetti -. Anche quello che è avvenuto ieri sera con la sentenza della Corte Costituzionale non mi piace molto. A me come a papa Francesco non piacciono gli scarti. Lo dico con franchezza".