Sulla scalinata della biblioteca di New York per sostenere Rushdie

Un centinaio di scrittori e artisti hanno voluto manifestare pubblicamente il loro sostegno morale nei confronti dello scritto anglo-indiano accoltellato una settimana fa da un fanatico islamista