Sull'acropoli di Atene si godrà il panorama grazie a un ascensore tutto italiano

Sarà italiano l'ascensore inclinato e panoramico sull'acropoli di Atene la cui messa in servizio è prevista per il prossimo mese di maggio.

L'appalto per la sua progettazione e realizzazione è stato aggiudicato da Maspero Elevatori. L'azienda comasca - si legge in una nota - è stata scelta dalla Fondazione Onassis per migliorare le infrastrutture di accesso dell'Acropoli di Atene con l'installazione di una piattaforma elevatrice Made in Italy. L'elevatore a piattaforma permetterà anche il trasporto di sedie a rotelle, ha spiegato Andrea Maspero, amministratore Delegato di Maspero Elevatori, aggiungendo che "i nostri tecnici sono in costante contatto con la Fondazione Onassis, il Ministero della Cultura e gli archeologi dell'Acropoli per sviluppare la migliore soluzione da un punto di vista tecnico, della sicurezza ed estetico".

L'ascensore inclinato - che collegherà in meno di un minuto Peripatos con Eretteo, sul lato nord dell'Acropoli - avrà una capienza di 1.350 chilogrammi e potrà trasportare 18 persone (2 carrozzine con accompagnatori). L'impianto speciale prevede, in caso di emergenza, anche la possibilità di trasportare una barella dell'ambulanza. Grazie alla cabina in vetro, i passeggeri potranno inoltre godere di un panorama unico. Il cambio di inclinazione sarà da 38 a 78 .

L'impianto elevatore inclinato è stato progettato ed è in fase di realizzazione presso gli stabilimenti di Maspero Elevatori ad Appiano Gentile e sarà trasportato e messo in posa ad Atene.