Summit Clima Onu, Greenpeace: servono piani concreti -4-

red/Mgi

Roma, 21 set. (askanews) - Il summit ONU di New York si tiene a quasi un anno dall'allarme lanciato dal Gruppo Intergovernativo sui Cambiamenti Climatici (IPCC) che, lo scorso ottobre, ha sottolineato come sia urgente agire al più presto per cercare di mantenere la temperatura media globale entro 1,5°C. Poche settimane fa lo stesso IPCC ha reso noto che la temperatura sulla terraferma è già aumentata di 1,53°C, rispetto a una media globale di 0,83°. Una media che tiene conto della temperatura degli oceani e delle terre emerse.

«Dobbiamo tutti seguire quanto ci dice la scienza. Le giovani generazioni, in particolare, stanno dimostrando leadership e propongono strade che i politici devono necessariamente seguire», dichiara Jennifer Morgan, Direttrice Esecutiva di Greenpeace International. (Segue)