Suonare uno strumento musicale: stimolo completo ad ogni età

webinfo@adnkronos.com

Roma, 28/10/2019 - L'importanza della musica nella vita quotidiana è sotto gli occhi di tutti; l'energia che questa può donare è infinita. Energia fondamentale per affrontare la giornata o un determinato stato d'animo, motivo per cui molti sono incentivati nel cominciare a suonare uno strumento musicale o, ancora meglio, incentivare i propri bambini a far parte del bellissimo mondo delle note musicali. Oggi analizzeremo alcuni aspetti fondamentali della musica, dai suoi strumenti alla capacità che ha sul morale e sui benefici psicomotori. 

Quando i bambini abbracciano la musica 

I genitori spesso incentivano i propri figli allo studio di uno strumento musicale per assecondare un loro desiderio più che quello del proprio figlio. Questo tipo di approccio, con il passare degli anni, potrebbe risultare controproducente; cosa fare, allora, in questi casi? La scelta di far prendere lezioni di chitarra o di pianoforte è sicuramente un'ottima idea ma è bene che sia il bambino a scegliere lo strumento musicale più affine a propri gusti. Quindi, è fondamentale che i genitori colgano le sensazioni dei bambini in modo corretto, per far sì che lo strumento risulti adatto al bambino anche in futuro; questo migliorerà e stimolerà maggiormente il bambino a fare meglio e ad impegnarsi di più. 

Quali sono, però, i veri motivi per invogliare un bambino ad entrare nel fantastico mondo della musica? Sono tantissimi, dalla capacità di stimolare l'intelligenza al miglioramento della propria personalità. 

Autodisciplina, mente e corpo sempre al massimo: come i vecchi tempi 

Cosa può esserci di più autodisciplinante del suonare uno strumento? Tanta concentrazione e tanto studio valorizzano quelli che sono i caratteri di serietà ed educazione. Maestri ligi all'insegnamento sapranno educare ed insegnare i veri principi della disciplina. Si può anche imparare a suonare la chitarra online (o altri strumenti), soprattutto per ragazzi più grandi, già abituati alla tecnologia e ai tutorial. Per riuscire a suonare uno strumento musicale ci vogliono esercizio e pratica costanti; ciò aiuta il bambino ad ottimizzare i tempi delle proprie attività giornaliere e, di conseguenza, a sviluppare una disciplina maggiore. 

Da sottolineare che la capacità di disciplinarsi autonomamente non spersonalizza il bambino, anzi: ne favorisce la creatività e l'autostima. 

Nel primo caso, grazie alla bravura di chi insegna, si potranno unire tutte le proprie conoscenze e creativamente ideare qualcosa di nuovo e personale; nel secondo caso, se il bambino è particolarmente timido, attraverso la musica potrà farsi sentire da tutti ed acquisire più sicurezza in se stesso. 

Altro grande punto a favore del suonare uno strumento musicale è il miglioramento della propria salute: la musica è un alleato molto forte per combattere depressione e stati ansiosi causati da stress. Mentre si suona uno strumento musicale, si è molto concentrati su ciò che si sta facendo, portando il bambino o qualunque musicista in uno stato di semi coscienza che lo aiuta nello stare sereno. 

Strumenti musicali, ne beneficiano anche la lettura e la matematica 

Quando si osserva un saggio di musica oppure un concerto di una grande orchestra, spesso ci si focalizza sui volti concentrati dei musicisti e sulla loro capacità di leggere lo spartito. Questi hanno una velocità di lettura superiore alla media, grazie proprio al loro continuo allenarsi a leggere le note musicali sullo spartito. Evidente, quindi, che un bambino che si avvicina al mondo della musica e dei suoi strumenti, con il tempo acquisisca una capacità di lettura superiore ai suoi coetanei, che lo pone su un livello più alto rispetto alla media. 

Oltre al miglioramento nella lettura e l'incremento della velocità nel leggere, suonare uno strumento musicale può migliorare considerevolmente le abilità in matematica del bambino. Durante l'apprendimento di teoria e spartiti musicali, il bambino dovrà applicare, anche se involontariamente, delle formule di matematica e di logica. Quando si suona uno strumento è consequenziale sviluppare alcuni schemi mentali che vanno ad influenzare l'area del cervello che è alla base del ragionamento logico-matematico. 

Secondo alcuni studi, gli studenti che durante il classico percorso scolastico abbiano studiato anche uno strumento musicale, raggiungono risultati migliori in matematica rispetto a coloro che non seguono nessun corso per l'insegnamento di strumenti musicali. 

Stress, quando la musica è vita 

Chiunque suoni uno strumento musicale, si pone nella situazione di avere tra le mani un grande anti stress naturale. Il poter suonare scarica emotivamente lo stress e dona chimicamente una sensazione di benessere e di emozioni positive. Molti ospedali, infatti, adottano nei loro reparti la musicoterapia come trattamento per bambini autistici e persone depresse, facendo sì che si rasserenino o si riattivino a seconda della musica ascoltata. 

Questo è un ottimo motivo per far avvicinare i propri bambini al mondo musicale: uno strumento musicale può essere un grande stimolo. Da sottolineare che questo pensiero si può estendere anche agli adulti, anche se questi ultimi sono leggermente più suscettibili allo stress che all'antistress da strumento musicale. 

Strumento e psiche 

L'importanza della musica per l'allenamento del cervello è cosa risaputa, come svela anche The Guardian; nuove ricerche dimostrano che imparare a suonare uno strumento musicale sia terapeutico per bambini e adulti, e che possiede una capacità rigenerativa sui pazienti che hanno subito traumi. Secondo la neuropsicologa Catherine Loveday, la musica stimola il cervello a causa delle interconnessioni emotive con essa; questo stimola, quindi, tutti e cinque i sensi che, attraverso uno strumento musicale, scambiano sensazioni ed emozioni che producono cambiamenti duraturi e positivi nel cervello. 

Per informazioni:  

Notetrelerighe.it: Note tra le righe è un portale dedicato alla musica, con notizie e curiosità, eventi e recensioni ed ampie sezioni di corsi online, articoli e video lezioni gratuite di violino, chitarra, piano, batteria, teoria musicale, software e tanto altro. Si tratta di un contenitore virtuale dove musicisti professionisti, principianti o semplici appassionati di musica possono ritrovarsi e condividere le proprie esperienze musicali. 

e-mail: info@notetralerighe.it 

sito web: www.notetralerighe.it 

YouTube: https://www.youtube.com/c/notetralerighe 

Facebook: https://www.facebook.com/notetralerighe.it/