Suora accoltellata a Sestri Ponente per aver difeso sacerdote

suora

Brutto episodio avvenuto questo pomeriggio a Sestri Ponente, in una chiesa. Una suora è stata accoltellata per aver tentato di difendere il sacerdote.

Suora accoltellata, ha difeso il sacerdote

Nel tardo pomeriggio, durante una comune celebrazione della Santa Messa, in una chiesa a Sestri Ponente, una suora è stata accoltellata. La chiesa in questione si trova in via Tommaso D’Aquino. Proprio durante la celebrazione, un uomo è entrato in chiesa urlando “sono il diavolo”. A questo punto l’uomo, armato di coltello, si sarebbe scagliato contro il sacerdote. Subito, per difendere il celebrante dall’aggressione, una suora sarebbe intervenuta e l’aggressore l’avrebbe ferita col coltello. L’episodio è avvenuto nei pressi dell’altare, suscitando lo sgomento dei fedeli che assistevano alla messa. La suora, che ha 30 anni ed è di origini indiane, è stata ferita al collo con il coltello. Immediati i soccorsi del 118, che hanno portato la donna al pronto soccorso dell’ospedale San Martino in codice rosso, quello assegnato ai casi più gravi. Nonostante la paura, però, la donna non risulta in pericolo di vita.

Suora accoltellata, arrestato l’aggressore

Subito dopo l’aggressione sono state avvertite le autorità, che sono intervenute quando l’uomo si trovava ancora all’interno della chiesa. L’uomo è stato immediatamente arrestato, si tratta di un italiano di 57 anni. L’aggressore brandiva un coltello di grandi dimensioni con una lama lunga 40 centimetri. Intanto i poliziotti della squadra mobile ligure stanno indagando sull’accaduto.