Super Green pass: via libera al nuovo decreto. Ecco cosa cambia

·2 minuto per la lettura
REUTERS/Yara Nardi
REUTERS/Yara Nardi

Il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto sul "rafforzamento" del Green pass. Le nuove norme entreranno in vigore, anche in zona bianca, dal 6 dicembre e dureranno fino al 15 gennaio 2022, salvo proroghe. Le nuove regole prevedono l’accesso a spettacoli, stadi, bar e ristoranti al chiuso, feste e discoteche solo per i possessori del super green pass. In zona arancione sono previste limitazioni solo per chi non è vaccinato. Introdotto l'obbligo di vaccino per personale scolastico e forze dell'ordine. Inoltre, la terza dose sarà disponibile per tutti gli over 18 a partire dall'1 dicembre. Ecco, in sintesi, le nuove misure.

LEGGI ANCHE: Stato d'emergenza, proroga: la risposta di Draghi in conferenza

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Speranza: obbligo di vaccino per forze dell'ordine e insegnanti

Green Pass rinforzato: viene introdotto dal 6 dicembre anche in zona bianca: si ottiene solo con vaccinazione o guarigione. La validità del green pass “rafforzato” scende da 12 a 9 mesi. Le nuove regole per le zone colorate valgono dal 6 dicembre al 15 gennaio 2022. 

Il green pass normale dal 6 dicembre diventa obbligatorio anche per alberghi, spogliatoi per l’attività sportiva, trasporto ferroviario regionale e trasporto pubblico locale. 

LEGGI ANCHE: Decreto Super Green pass: tutte le nuove regole in arrivo

L’accesso a spettacoli, eventi sportivi, bar e ristoranti al chiuso, feste e discoteche, cerimonie pubbliche sarà consentito in zona bianca e gialla solo ai possessori di “green pass rafforzato”. Ulteriori limitazioni in zona arancione saranno valide solo per chi non possiede il “green pass rafforzato”. 

Vaccinazione obbligatoria: dal 15 dicembre è obbligatoria la vaccinazione per il personale amministrativo della sanità, docenti e personale amministrativo della scuola, militari, forze di polizia, soccorso pubblico. Previsto anche il richiamo obbligatorio, cioè la terza dose, per le professioni sanitarie, sempre dal 15 dicembre.

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Covid. Arriva il Super green pass. Ecco cosa cambia

LEGGI ANCHE: Super green pass Italia, decreto: durata, regole, obbligo vaccino

Rafforzamento sistema dei controlli: entro 3 giorni dall’entrata in vigore del decreto legge, i Prefetti sentono il Comitato provinciale ordine e sicurezza. Entro 5 giorni adottano il nuovo piano di controlli coinvolgendo tutte le forze di polizia, relazionando periodicamente.

Norme che non sono cambiate: la mascherina resta non obbligatoria all’aperto in zona bianca e obbligatoria all’aperto e al chiuso in zona gialla, arancione e rossa. Sempre obbligatorio in tutte le zone portarla con sé e indossarla in caso di potenziali assembramenti o affollamenti. Restano invariate le tipologie e le durate dei tamponi.

LEGGI ANCHE: Super green pass, Draghi: "Prudenza per difendere normalità"

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Covid, Decaro "Restrizioni solo a chi non ha super green pass"

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli