Super Tuesday, i moderati con Biden: basterà per battere... -2-

A24/Pca

New York, 3 mar. (askanews) - Biden ha accolto i tre ospiti con grande calore. A Buttigieg ha riservato il complimento migliore: gli ha detto che gli ricorda suo figlio Beau, la cui morte lo aveva spinto a non candidarsi nel 2016. Di Klobuchar ha detto che ha un lungo futuro politico davanti e a O'Rourke, che si è battuto per un maggior controllo delle armi, ha detto che "te ne occuperai insieme a me. Sarai quello che guiderà questo lavoro".

Nelle ultime 48 ore, l'indeciso fronte moderato si è improvvisamente compattato dietro alla figura rassicurante dell'ex spalla del presidente Barack Obama: si sono espressi in suo favore Harry Reid, ex leader della maggioranza democratica in Senato; Susan Rice, ex consigliera per la sicurezza nazionale durante l'amministrazione Obama; l'attrice e attivista politica (#MeToo) Alyssa Milano; Victoria Reggie Kennedy, vedova del senatore Edward Kennedy, e la senatrice Tammy Duckworth, veterana della guerra in Iraq e prima donna di origini thailandesi eletta in Congresso. (segue)