Superbonus, Savoncelli (Geometri): "Bene emendamento dl aiuti, ma non risolve completamente problema'

featured 1648356
featured 1648356

Roma, 14 set. (Labitalia) – "L'emendamento al superbonus inserito nel dl aiuti è un provvedimento positivo ma che non risolve completamente il problema perchè le banche prima di agire aspetteranno altri provvedimenti, come circolari dell'Agenzia delle Entrate, che chiariscano a quali modalità fare riferimento". Così, con Adnkronos/Labitalia, Maurizio Savoncelli, presidente del Consiglio nazionale dei geometri e dei geometri laureati, sull'emendamento al dl aiuti sul superbonus.

"Il superbonus è una misura che oggi, con il caro bollette, è più utile che mai, perchè permette l'efficientamento energetico. Se l'avessimo fatto 30 anni oggi non avremmo i problemi del caro bollette. E se oggi investiamo con una misura a lungo termine in futuro non avremo problemi di questo tipo. Lo dimostrano i condomini che ne hanno già usufruito e che oggi non hanno problemi di bollette pazze come altre", spiega ancora.

Per Savoncelli però è necessario un intervento più ampio sul provvedimento. "Il superbonus è un provvedimento molto utile, che ha mosso l'economia e fatto crescere il Pil, oltre che agire sull'efficienza energetica. Ma va riorganizzato perchè serve una visione di medio-lungo periodo. E serve un confronto con chi come imprese, e professionisti conosce la materia. Io approfitterei della legge di bilancio per intervenire", sottolinea ancora. "Oggi -spiega Savoncelli- ci sono tantissime imprese che hanno lavorato, fatturato ma hanno il cassetto fiscale pieno e non hanno liquidità. E' inaccettabile. E poi i tempi stretti del provvedimento hanno fatto sì che aumentassero i prezzi dei materiali"