Superlega: JpMorgan, 'valutato male l'accordo per la Superlega'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 23 apr. (Adnkronos) – "Abbiamo chiaramente valutato male come questo accordo sarebbe stato considerato dalla comunità calcistica in generale e come potrebbe avere avuto un impatto su di essa nel prossimo futuro. Impareremo da tutto questo". Così un portavoce di JpMorgan Chase, nota banca d'affari statunitense, ha comunicato la sua posizione in merito al progetto della Superlega. Solamente qualche giorno fa JPMorgan aveva confermato la volontà di finanziare il nuovo torneo fondato da 12 club europei -tra i quali Milan, Inter e Juventus- mettendo sul piatto la cifra monstre di 3,5 miliardi di euro.