Supermercati: Esselunga vince per qualità-prezzo

Primo Piano
·1 minuto per la lettura
REUTERS/Flavio Lo Scalzo
REUTERS/Flavio Lo Scalzo

È Esselunga il supermercato preferito dagli italiani sulla base del rapporto qualità-prezzo. A svelarlo è l’Istituto Tedesco Qualità e Finanza (ITQF), che a febbraio 2021 ha condotto un sondaggio su 947 brand per scoprire quale fosse il migliore rispetto, appunto, al rapporto qualità-prezzo.

La ricerca ha raccolto 870 mila giudizi dei clienti su 95 settori dell’economia italiana, totalizzando in media quasi 900 voti per ogni prodotto-azienda. I risultati sono stati calcolati su una media di approvazione da 1 a 5 per ciascuna azienda, dove un valore alto significa che i clienti non sono molto soddisfatti del rapporto qualità-prezzo.

VIDEO - Esselunga: proprietà, storia, fatturato

Il supermercato della famiglia Caprotti ha vinto con un punteggio di 2,48, posizionandosi anche davanti a discount come Lidl (2,52), Eurospin (2,60) ed MD (2,73). Ai vertici della classifica anche IperCoop (2,55), Conad (2,57) e Famila (2,72). 

VIDEO - Esselunga racconta un anno di Covid

Christian Bieker, direttore dell'ITQF, ha spiegato: "Lo studio rappresenta una fotografia non tanto dei consumatori ma dei brand e della loro convenienza. Un ottimo rapporto qualità-prezzo spesso è anche frutto del valore creato per il cliente. Infatti tra i vincitori troviamo grandi marche molto amate dagli italiani". E tra le più amate del settore "frutta", troviamo per esempio Melinda, seguita da Valfrutta, Chiquita e Marlene. Su "cibo e bevande", secondo la ricerca dell’ITQF, i prodotti e le aziende italiane vincono a mani basse. Nel settore "pasti pronti" c'è invece il brand DimmidiSì

VIDEO - Esselunga, la truffa del 70° anniversario

VIDEO - Cashback: tessere Coop ed Esselunga valide per i pagamenti