Supermicro ora offre sistemi basati sui processori della serie AMD EPYC™ 7002 ai clienti che desiderano trasformare i propri centri dati

webinfo@adnkronos.com

SAN JOSE, California, 8 agosto 2019 /PRNewswire/ -- Super Micro Computer, Inc. (SMCI), azienda leader globale per le soluzioni informatiche aziendali, per lo storage, il collegamento in rete e per soluzioni tecnologiche rispettose dell'ambiente, ha presentato oggi la sua prima famiglia di server H12 A+ ottimizzati per offrire un nuovo livello di integrazione e prestazioni superiori per i centri dati moderni grazie ai processori della serie AMD EPYC™ 7002. 

I nuovi server H12 A+ di Supermicro con i processori AMD EPYC™ di 2a generazione potranno offrire fino a due volte le prestazionii e il doppio del numero di core rispetto ai sistemi basati su processori AMD EPYC™ di 1a generazione. Con questi nuovi A+, i clienti possono possono inoltre aspettarsi prestazioni migliorate dell'acceleratore GPU oltre fino a quattro volte il picco FLOPS per socket.ii  

Prestazioni da record  

Supermicro offre con i suoi nuovi server benchmark dei record mondiali a livelli prestazioni per le categorie TPCx-IoT e TPC-DS. Per il TPCx-IoT, le prestazioni di 472200.88 IoTps sono state create sul server a 4 nodi H12 TwinPro™ 2U di Supermicro, laddove le analisi dei dati gateway IoT più rapide sono importanti per l'aumento eccezionale del numero di dispositivi IoT. Ciò in particolare con l'enorme aumento della banda dovuto alle reti 5G. Un nuovo record del mondo per TPC-DS è stato raggiunto usando un sistema H12 A+ BigTwin di Supermicro. Questo server offre le prestazioni più elevate e le prestazioni più basse per dollaro per un database da 10TB con velocità di trasferimento QphDS (Composite Query per Hour Metric) del 64% più elevate e un risparmio di 0,05 dollari per QphDS rispetto ai detentori di record del mondo precedenti.  

"I server H12 A+ leader di settore di Supermicro sfruttano i processori della serie EPYC 7002 di AMD per offrire una combinazione ideale di funzioni per i centri dati moderni tra cui solide prestazioni di virtualizzazione, fino a 64 core ad alte prestazioni per socket, un massimo di 128 thread per socket, e controller disco integrati per ridurrei colli di bottiglia per l'accesso alla memoria," ha dichiarato Ismail Sayeeduddin, Vicepresidente Corporate, Vendite e Operazioni aziendali. "I server H12 A+ di Supermicro sono disponibili in diverse configurazioni ottimizzate e densità di archiviazione per soddisfare i requisiti dei clienti." 

Inoltre, questi nuovi server A+ di Supermicro offrono un'agilità e tempestività migliorate dei centri dati grazie a una serie di funzioni complete e bilanciate di I/O, memoria, e funzionalità di sicurezza. Come la prima generazione di sistemi con supporto PCI-E® 4.0, questi server A+ dispongono di un grande footprint di memoria fino a quattro terabyte (4TB) per socket per l'esecuzione di moduli DDR4 veloci fino a 3200MHz. 

"Siamo entusiasti e grati di avere il supporto dei nostri partner nel lancio dei processori della serie AMD EPYC 7002," ha dichiarato Scott Aylor, Vicepresidente Corporate e Direttore Generale, Datacenter Solutions Group, AMD. "Le loro soluzioni basate su EPYC sono in procinto di offrire un nuovo standard per i moderni clienti dei centri dati. Con il doppio dei core, prestazioni rivoluzionarie e funzionalità di sicurezza integrate, tutte offerte da un'architettura di leadership, i clienti possono trasformare le operazioni dei centri dati al ritmo della propria attività." 

Supermicro offre un portafoglio di sistemi basati su AMD EPYC™ leader del settore e Server Building Block Solutions®. Dai server tradizionali a socket singolo e WIO ai sistemi server Ultra di fascia alta e i sistemi multinodo, inclusi BigTwin™ e TwinPro™, Supermicro consente ai clienti di creare soluzioni ottimizzate per l'applicazione con una serie di possibilità di configurazione.  

Questi nuovi processori AMD EPYC™ di 2a generazione sono inoltre socket compatibili con i sistemi di generazione H11 di Supermicro (supporto drop-in per scheda, rev 2.x). Offre ai clienti nuovi ed esistenti dei sistemi di generazione H11 percorso di aggiornamento rapido quando il supporto PCI-E® 4.0 non è necessario. Le soluzioni Supermicro H11 restano ancora competitive sul mercato poiché supportano memoria fino a DDR4-3200MHz.iii  

Per maggiori informazioni sui prodotti Supermicro, visitare www.supermicro.com. 

Seguite Supermicro su Facebook e Twitter per ricevere le notizie e gli annunci più recenti. 

Informazioni su Super Micro Computer, Inc. (SMCI) , innovatore leader di tecnologie di server ad alta efficienza e a prestazioni elevate è un fornitore primario di server avanzati Building Block Solutions® per centri dati, Cloud Computing, infrastrutture IT di grandi aziende, Hadoop/Big Data, HPC e sistemi integrati in tutto il mondo. Supermicro è impegnata nel rispetto dell'ambiente con l'iniziativa "We Keep IT Green®" fornendo ai clienti le soluzioni più efficienti dal punto di vista energetico ed ecologiche disponibili sul mercato. 

Supermicro, BigTwin, TwinPro, Server Building Block Solutions e We Keep IT Green sono marchi commerciali e/o marchi commerciali registrati di Super Micro Computer, Inc. 

AMD, il logo AMD Arrow, EPYC e le loro combinazioni sono marchi commerciali di Advanced Micro Devices, Inc. Altri nomi di prodotti utilizzati nella presente pubblicazione hanno il solo scopo identificativo e possono essere marchi commerciali delle rispettive società. 

Tutti gli altri marchi, nomi, marchi commerciali sono di proprietà dei rispettivi proprietari. 

SMCI-F 

i Proiezioni al 3 luglio 2019 per i processori AMD EPYC che utilizzano la modellazione computerizzata delle parti di preproduzione e i risultati dei test interni SPECrate®2017_int_base. I risultati possono variare con i test di produzione di silicio. I risultati EPYC 7601 a giugno 2019 http://spec.org/cpu2017/results/res2019q2/cpu2017-20190411-11817.pdf. SPEC®, SPECrate® e SPEC CPU® sono marchi commerciali registrati di Standard Performance Evaluation Corporation. Consultare www.spec.org per maggiori informazioni. ROM-23 

ii Aumento generazionale stimato in base alle specifiche di design interno di AMD per "Zen 2" rispetto a "Zen". "Zen 2" ha il doppio della densità core dello "Zen", e quando moltiplicato per due volte il picco FLOPs per core, alla stessa frequenza, il risultato è una velocità di trasmissione di quattro volte i FLOPs. I risultati effettivi con produzione di silicio possono variare. 

iii Alcune funzioni e funzionalità supportate dei processori AMD EPYC™ di seconda generazione (nome codice "Rome") richiedono un aggiornamento BIOS dal costruttore del server quando usate con schede madre progettate per i processori della serie AMD EPYC 7000 di prima generazione. Per abilitare tutte le funzionalità disponibili è necessaria una scheda madre progettata per i processori "Rome". ROM-06  

Foto - https://mma.prnewswire.com/media/957393/Supermicro_AMD_EPYC_7002_Series_Processor_based_Systems.jpg