I sussidi di disoccupazione Usa calano oltre le attese. Chiusura in rialzo per Wall Street

·1 minuto per la lettura

Il numero delle nuove richieste di sussidi settimanali di disoccupazione negli Stati Uniti cala a 498 mila unità dalle 590 mila della settimana precedente (dato rivisto al rialzo dalle iniziali 553 mila). Gli analisti si aspettavano un calo più contenuto a 540.000 unità. 

Martedì 6 maggio, intanto, chiusura in rialzo per Wall Street con il Dow Jones che segna un nuovo massimo storico trascinato proprio dal calo delle nuove richieste di sussidi di disoccupazione che ha dato spinta ai titoli ciclici nella speranza di una prossima ripresa.

Il Dow Jones guadagna lo 0,93% a 34.548,53 punti, il Nasdaq sale dello 0,37% a 13.632,84 punti, lo S&P 500 avanza dello 0,82% a 4.201,62 punti. 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli