Suu Kyi in visita in Europa incontra i rifugiati birmani in Norvegia

Oslo (Norvegia), 17 giu. (LaPresse/AP) - Le leader dell'opposizione birmana Aung San Suu Kyi si trova in visita nella città di Bergen, in Norvegia, dove ha incontrato i rifugiati del suo Paese etnicamente diviso e li ha esortati a costruire l'armonia e a supportare il cessate il fuoco. Suu Kyi è volata a Bergen il giorno dopo aver ritirato ad Oslo il premio Nobel per la per la Pace assegnatole nel 1991. A Bergen Suu Kyi ha incontrato anche i leader della fondazione Rafto per i diritti umani, un gruppo norvegese che l'ha sempre supportata negli anni e che le ha assegnato il più alto riconoscimento nel 1990. Suu Kyi si è rivolta in birmano ai più di 100 rifugiati del suo Paese che vivono a Bergen, molti di loro fanno parte di gruppi minoritari ostili al governo birmano. La leader dell'opposizione birmana li ha esortati a non dire nulla che possa minare il cessate il fuoco in atto fra le forze governative e le milizie etniche.

Ricerca

Le notizie del giorno