Svaligiavano case in Liguria, Piemonte e Lombardia: 4 arresti

Fos

Genova, 8 ago. (askanews) - A Genova la polizia ha arrestato quattro cittadini georgiani di 25, 26, 39 e 48 anni, che nelle ultime settimane avevano compiuto furti in diverse abitazioni del capoluogo ligure e precedentemente in Piemonte e Lombardia, utilizzando il cosiddetto grimaldello bulgaro per forzare le serrature delle porte blindate senza lasciare traccia.

Le indagini, svolte dalla Squadra Mobile di Genova, sono state avviate a seguito della segnalazione di un cittadino che aveva notato i malviventi tentare di scavalcare una recinzione di un'abitazione, per poi darsi alla fuga a bordo un'auto, che è stata trovata parcheggiata nel quartiere di Sampierdarena.

A seguito di una meticolosa opera di pedinamento ed osservazione, gli investigatori sono riusciti ad individuare il covo del gruppo e ad arrestate in flagranza di reato i quattro ladri, che avevano appena messo a soqquadro un'abitazione nel quartiere di Castelletto.