Svastica in bacheca Cgil, Di Marco (M5S): vergogna inaccettabile

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 13 ott. (askanews) - "La provocazione nei confronti dei rappresentanti sindacali dei lavoratori Atm del deposito di San Donato è una vergogna inaccettabile. Accostare il sindacato al nazismo è un'operazione di pura ignoranza, volta ad auto-alimentare una narrazione che si nutre di falsità". E' quanto ha dichiarato in una nota il consigliere regionale del M5S Lombardia, in merito alla svastica con al centro il simbolo della Cgil, trovata questa mattina nella bacheca sindacale nel deposito milanese San Donato di Atm.

"Per questo motivo oggi pomeriggio, alle 17.30, sarò presente al presidio organizzato davanti al deposito Atm di San Donato, Filt Cgil-Fit Cisl e UIL trasporti insieme alle RSU, in risposta a questa ennesima vergogna" ha aggiunto Di Marco, spiegando che "sarò lì per ribadire che il Movimento Cinque Stelle combatterà ogni giorno per dissipare questi venti nostalgici, chiedendo a gran voce di metterli alla porta sia dalle Aule istituzionali sia dai nostri quartieri".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli