Svelata la nuova Evantra Pura firmata Mazzanti

·1 minuto per la lettura

In occasione della XIII Florence Biennale Art+Design, il 23 Ottobre è stata presentata ufficialmente la nuova Evantra Pura da Luca Mazzanti, fondatore della casa automobilistica, con la presenza del Presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani.

Il nome scelto non è casuale. L’hypercar è essenziale, leggera, veloce ed incentrata sulla esperienza di guida vera. In una parola “Pura”. Il cuore della Evantra Pura è il nuovo V8 6.2 litri doppia iniezione con compressore volumetrico che esprime 761 Hp a 6.600 giri/min e una coppia massima di ben 970 Nm. Il motore è accoppiato ad un nuovo cambio 7 rapporti con comando manuale.

La vettura è leggerissima, pesa solo 1280 Kg, che uniti alla potenza del motore, spinge la vettura ad oltre 360 km/h e da 0 a 100 km/h in 2.9 secondi.

Esteriormente l’hypercar è completamente rinnovata. Nello specifico le aree di cambiamento sono i fari anteriori, il frontale, il cofano anteriore, gli specchietti, i convogliatori d’aria laterali, l’airscoop, i fari posteriori, l’estrattore, lo scarico e l’alettone maggiorato.

Tra le novità vi sono anche le griglie “Mazzanti”, si tratta delle prese d’aria che sono ora realizzate in un inedito design che ripete il motivo del compasso, simbolo presente nel logo Mazzanti Automobili.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli