Svezia, il nuovo governo con l'incognita estrema destra

Il leader del Partito Moderato Ulf Kristersson è stato incaricato di formare un nuovo governo dopo le elezioni dell'11 settembre, ma dovrà fare i conti con i Democratici Svedesi, che hanno preso più voti e faranno valere le proprie posizioni euro-scettiche e anti-migranti