Svezia, rapper Usa ASAP Rocky condannato al carcere con sospensione

Orm

Roma, 14 ago. (askanews) - Il rapper americano ASAP Rocky è stato condannato in Svezia al carcere con pena sospesa, quindi non dovrà andare in carcere per l'aggressione di cui è stato giudicato colpevole. Secondo la Bbc, la corte ha condannato ASAP Rocky, 30 anni, al secolo Rakim Mayers, a due anni con sospensione della pena.

ASAP Rocky, 30 anni, al secolo Rakim Mayers dovrà pagare un indennizzo alla vittima, aggredita durante una rissa il 30 giugno. (segue)