Svezia, Riksbank lascia politica monetaria invariata, primo rialzo tassi a fine 2024

·1 minuto per la lettura

STOCCOLMA (Reuters) - La banca centrale svedese ha annunciato che la politica monetaria resterà invariata, sostenendo che l'inflazione -- attualmente sopra il target -- si allenterà il prossimo anno e aggiungendo che il primo rialzo dei tassi di interesse dall'inizio della pandemia arriverà a fine 2024.

Il tasso repo è rimasto a zero dall'inizio del 2020 e la Riksbank non ha avuto fretta di inasprire la politica monetaria malgrado la rapida ripresa dagli effetti della pandemia.

"Se l'inflazione deve rimanere vicina al target nel lungo periodo, le pressioni sui costi devono crescere in maniera più duratura. Questo richiede un supporto continuato da parte della politica monetaria", ha detto la banca centrale in un comunicato.

La Riksbank ha anche ribadito i piani di mantenere il bilancio nel corso del prossimo anno prima di consentire una graduale decrescita del portafoglio.

(Tradotto da Luca Fratangelo in redazione a Danzica, in redazione a Milano Sabina Suzzi, luca.fratangelo@thomsonreuters.com, +48587696613)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli