Svezia, rinviato a giudizio il rapper Usa Asap Rocky

Coa

Roma, 25 lug. (askanews) - La giustizia svedese ha annunciato oggi il rinvio a giudizio del rapper americano Asap Rocky e di due membri del suo entourage per violenze dopo una rissa a fine giugno, in centro a Stoccolma. Il caso di Asap Rocky ha mobilitato l'interesse della comunità hip-hop e persino del presidente Donald Trump.

"Ho deciso di mettere in stato d'accusa le tre persone sospettate di aggressione, considerando che i fatti costituiscono reato, nonostante gli argomenti dei legali che sostengono una situazione di legittima difesa contro le provocazioni", ha affermato in un comunicato il procuratore incaricato del caso.

La data del processo, riferisce l'Afp, sarà determinata successivamente dal tribunale di Stoccolma.