Svezia, ritrovato prezioso astrolabio del 1590 scomparso 10 anni fa

Svezia, ritrovato prezioso astrolabio del 1590 scomparso 10 anni fa

Amsterdam (Olanda), 20 ago. (LaPresse/AP) - Un prezioso astrolabio del 1590, scomparso da un museo svedese dieci anni fa, è stato ritrovato e sarà restituito questa settimana. Lo ha fatto sapere il database internazionale Art Loss Register, che raccoglie informazioni su opere d'arte e antichità perse o rubate. Il valore dello strumento in ottone e argento, usato per misure astronomiche, è stimato in circa 500mila euro. L'astrolabio, ha spiegato il diretttore di Art Loss Register, Chris Marinello, è stato ritrovato quando un collezionista d'arte italiano ha scoperto che l'oggetto in questione era scomparso ed era ricercato dal museo svedese del castello di Skokloster. A quel punto l'uomo ha contattato le autorità per resituirlo.

Bengt Kylsberg del museo di Skokloster, a nord di Stoccolma, si è detto molto contento del ritrovamento e ha assicurato che l'astrolabio sarà esposto al pubblico non appena ritornerà nel castello. Petra Schmidl dell'Università di Bonn ha descritto gli astrolabi come "modelli bidimensionali del mondo tridimensionale", noti già nei tempi antichi. Attualmente in tutto il mondo ne sono conservati meno di duemila.