Svimez, Schifani: governo allarga solco sociale tra Nord e Sud

Pol/Vep

Roma, 1 ago. (askanews) - "In Italia esiste un 'solco sociale', un frontiera interna che divide il Nord da un Sud sempre più in difficoltà. E se la crescita generale arranca, per il Mezzogiorno si arriva si va verso una vera e propria recessione". Lo dichiara il senatore di Forza Italia e ex Presidente del Senato Renato Schifani commentando il Rapporto Svimez.

"Le regioni meridionali stanno vivendo una desertificazione a livello demografico e industriale; i giovani sono costretti ad andarsene, esattamente come avevano fatto in altri tempi i loro nonni e bisnonni. Così perdiamo energie e talenti. La reazione a questa situazione drammatica è stato uno stipendio di Stato, ossia l'antitesi di ciò che servirebbe: formazione, sostegno all'autoimprenditorialità, sviluppo infrastrutturale. Le conseguenze, purtroppo, rischiano di essere irreversibili", conclude.