Svizzera, al voto legge antiterrorismo, Amnesty preoccupata -5-

Red/Bea

Roma, 15 gen. (askanews) - "Privare le persone della loro libertà imprigionandole in casa senza una procedura equa a disposizione per contestare questi provvedimenti viola profondamente gli obblighi della Svizzera in materia di diritti umani. In particolare, i minorenni non dovrebbero mai essere sottoposti a provvedimenti del genere. Il parlamento svizzero deve respingere questo tentativo di concedere poteri senza limiti alla polizia", ha concluso Walder.

Amnesty International Svizzera si è unita alla Piattaforma diritti umani (un'alleanza di oltre 80 organizzazioni non governative svizzere) nella richiesta di non approvare la proposta di legge antiterrorismo del governo di Berna.