Camminata su braci ardenti, 25 ustionati ai piedi

(Adnkronos) - Non è finita bene la camminata sulle braci ardenti organizzata durante un evento privato in Svizzera. Ben 25 persone sono rimaste ustionate ai piedi, 13 delle quali gravemente, raccontano oggi i media elvetici.

L'evento di "pirobazia", organizzato ad Au, nel cantone di Zurigo, è stato bruscamente interrotto ieri sera dopo che numerose persone hanno lamentato ustioni. Sul posto sono intervenuti una decina di ambulanze e i soccorritori di Zurigo, Lachen, Zugo e Maennedorf. I paramedici hanno curato 25 feriti, 13 dei quali con ustioni gravi che sono stati trasportati in ospedale. Sui fatti è stata avviata un'indagine, scrive l'agenzia stampa Keystone-Ats. Oggi tutti i feriti sono stati dimessi.

Al momento non sono chiari i contorni dell'evento, anche se la Bbc ipotizza una possibile prova di "team building". La pirobazia, l'attraversamento a piedi nudi di un percorso di alcuni metri su carboni ardenti, viene praticata da fachiri o in riti di iniziazione religiosa, ma a volte anche in corsi motivazionali. Secondo le testimonianze, i partecipanti non hanno sentito subito dolore dopo la passeggiata sulla passerella di braci ardenti. "Dopo aver camminato sulla brace, ho raffreddato i miei piedi nell'acqua fredda, come tutti gli altri. Dopo un po' qualcuno ha notato che il dolore non scompariva, ma piuttosto peggiorava. Alcuni hanno iniziato a veder comparire grosse vesciche ai piedi", ha raccontato uno dei partecipanti a 20 Minuten.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli